collaterale

(en: judge| de: Richter| fr: juge| es: juez.

3. Giudice collaterale (o assoluto collaterale), chi accompagnava in qualità di giudice il podestà, il capitano del popolo e simili magistrati dei comuni medievali, stando al loro fianco con uguale autorità; collaterale di Campidoglio, ciascuno dei giudici che, con le funzioni suddette, sedevano in Campidoglio accanto al senatore di Roma.” [Treccani];  in tgm: „giudice, colui che accompagna il podestà in qualità di giudice stando al suo fianco con pari dignità.“.
Non classificato in [esco-08] se non genericamente come magistrato (2612.1).

Lascia un commento